Solfato Ferroso da 25 Kg Visualizza ingrandito

9,00 €

Solfato Ferroso da 25 Kg

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


New product

40 Articoli


B B

Invia ad un amico

Solfato Ferroso da 25 Kg

Solfato Ferroso da 25 Kg

Fertilizzante a base di Ferro, specifico per terreni calcarei, e per la cura degli ingiallimenti fogliari Clorosi Ferrica).

Destinatario :

* Campi richiesti

  o  Annulla

Dettagli

Recensioni

Dettagli

SOLFATO FERROSO CRISTALLINO
100%SOLFATO di Ferro eptaidrato puro


  CARATTERISTICHE: Stato fisico: prodotto cristallino  =  FeSO4+7H2O (solfato di ferro eptaidrato) puro.
E’ Miscibile con altri prodotti cristallini (purché asciutti) prima del suo impiego alla coltura, come integratore di ferro ai classici formulati NPK.
La sua funzione principale è l’apporto di Ferro2+ direttamente assimilabile da parte delle radici della pianta, garantendone la colorazione verde.
Assolve però anche importanti azioni “collaterali”: acidifica il terreno in quanto ricco di SO3 (anidride solforica); risulta “caustico” nell’impiego contro il muschio dei prati, limitandone lo sviluppo. Nell’impiego industriale, può aiutare la depurazione delle acque in quanto risulta agente flocculante di molti composti, che poi vengono allontanati con filtrazione.

INDICAZIONI TECNICHE DI IMPIEGO Il CRYSTALFER® può essere utilizzato su tutte le colture:
direttamente al terreno nella forma cristallina, a cui far seguire una irrigazione: può essere lasciato in superficie = ma deve essere irrigato subito altrimentiè soggetto a fotolisi. Oppure distribuito ed interrato a 10-15 cm di profondità e successivamente irrigato (anche il giorno dopo se necessario)
sciolto in acqua in una soluzione di circa 300 - 500 gr/ettolitr di acqua (3-5g/lt) e poi distribuito per fertirrigazione; se invece viene miscelato assieme ad altri preparati idrosolubili, la concentrazione dipenderà dalla tipologia del prodotto così ottenuto
distribuito “a secco” sul prato per una dose di circa 50-70 g/m2 sulla parte soffocata dal muschio e lasciato “riposare”; poi procedere con una leggera rastrellatura.
ATTENZIONE Porre la massima cura durante l’utilizzo: il prodotto può macchiare a contatto con superfici quali marmo, ceramiche, vetro, pelli, terrecotte, ecc.

COMPOSIZIONE
Solfato di ferro eptaidrato FeSO4x7H2O    97,90% Il completamento a 100% è dato da acqua di cristalizzazione Ferro (Fe) solubile in acqua 19% Anidride Solforica (SO3) solubile in acqua 28% Valore di pH 2,5 - 3 Peso specifico 0,9 - 1 kg/lt Metalli pesanti o inquinanti di natura industriale assenti
Utilizzo di CRYSTALFER® per prevenire-curare la clorosi ferrica e ridurre il valore del pH:
 FRUTTETI: in primavera e durante l’estate, distribuire tal quale 0,5-2 kg per singola pianta alla base del ceppo, in funzione della dimensione e al livello di clorosi. Irrigare subito se lasciato in superficie; irrigare qualche gg dopo se viene interrato, max a 15 cm di profondità. Oppure sciogliere in acqua ad una concentrazione di circa 300-500 g/100 lt di H2O e distribuire mediante impianto di fertirrigazione sotto-chioma: un ugello medio porta circa 70 lt di acqua/ora da cui circa 210-350 g/ora di prodotto per singola pianta. Procedere almeno a 2 interventi e controllare lo stato della coltura.

 COME DISINFETTANTE: previene e rallenta il deterioramento dei pali di legno a sostegno delle piante (tutori) contro funghi e licheni: immergere i pali privi di corteccia in una soluzione al 15% di CRYSTALFER® (15 kg su 100 lt di H2O). Così pure procedere a pennellature su ferite da tagli di potatura per contrastare possibili infezioni.
TAPPETI ERBOSI: in primavera e durante l’estate, distribuire circa 50-70 g/m2 sulla superficie del cotico erboso ed irrigare; il prodotto si scioglie da solo e penetra nel terreno senza necessità di lavorazioni. Se invece viene distribuito per contrastare il muschio, lasciare in superficie senza irrigare e passare poi con una leggera rastrellatura.

ACIDIFICAZIONE ACQUA: nel caso si abbia un’acqua con pH 8 e la si voglia acidificare a pH circa 6 per vari scopi (fertirrigazione, soluzioni acquose per altri scopi), immettere gradualmente CRYSTALFER® e misurare con pH-metro. L’esperienza stabilisce che sono necessari circa 5g/lt = 500g/100lt = 5kg/1.000lt o m3. La soluzione assumerà una colorazione giallastra; è sufficiente filtrare per ottenere una soluzione trasparente. In questo modo viene allontanato il ferro ma il pH rimane acido.



Le suddette dosi hanno valore indicativo e possono variare in rapporto alle caratteristiche pedoclimatiche di ogni zona (fertilità: chimica, fisica e biologica; piovosità e temperatura).

Recensioni

Non ci sono commenti al momento

Scrivi una recensione

Solfato Ferroso da 25 Kg

Solfato Ferroso da 25 Kg

Fertilizzante a base di Ferro, specifico per terreni calcarei, e per la cura degli ingiallimenti fogliari Clorosi Ferrica).

Correlati

Prodotti acquistati insieme a questo prodotto

Prodotti Simili

Prodotti nella stessa categoria