Articolo del blog

Leggi gli articoli sui nostri prodotti
Vasi per fiori da esterno: ecco 3 proposte di arredo

Vasi per fiori da esterno: ecco 3 proposte di arredo

38

La cultura della coltivazione in vaso

La cultura del giardino e della coltivazione di piante ornamentali si sviluppò attorno al VI secolo a.C. in Grecia. Vi erano vari culti che prevedevano la venerazione di divinità tramite l’offerta di fiori e piante, nonché la creazione di giardini e opere floreali per omaggiarli. Ma fu il culto di un dio in particolare a portare questo tipo di coltivazione alla sua maggiore diffusione: il culto di Adone. I fedeli iniziarono ad utilizzare vasi e contenitori ripieni di terra per coltivare piante e fiori da offrire ad Adone, dio della rinascita e della vegetazione, e fu così che nacque la coltivazione in vaso.

Oggi i modi per rendere un giardino bello, colorato e ordinato solo molti: si possono creare aiuole floreali delimitate da pietre in tufo, si possono creare zone ornamentali di soli marmetti bianchi, si può abbellire il giardino con camminamenti in laminato e finto legno oppure si possono scegliere vasi di design capaci di dare all’ambiente uno stile chic e fresco.

Sono ormai diversi anni che lo stile minimal ha preso il sopravvento anche nelle aree esterne alla casa. Non più, quindi, grandi spazi fioriti e grandi quantità di piante: il giardino per dare l’impressione di essere un’area curata, sia a casa che in realtà alberghiere o aziendali, deve essere semplice e ordinato. Questa è la funzione del vaso: contenere e circoscrivere la bellezza ad un’area precisa senza che si crei disordine o sovrabbondanza di colori.

Ma cosa serve in definitiva per un giardino a 5 stelle?

- Olio di gomito ed inventiva: prato, piante e fiori vanno monitorati e curati continuamente e utilizzando i giusti utensili per il giardinaggio.

- Arredi moderni e di design: divanetti, poltroncine e vasi devono completare l’area e donarle quel tocco chic che merita.

- Delimitazione degli spazi: fare in modo che le varie zone del giardino siano ordinate e in armonia con la struttura della casa o dell’albergo.

Ma parliamo di vasi. Di seguito potrai conoscere 3 tipologie diverse di vasi da esterno, ma utilizzabili anche indoor, e ti spiegheremo le loro caratteristiche e come potresti usarli al meglio per abbellire il tuo spazio verde. Partiamo subito allora.

Vasi moderni

I vasi moderni si distinguono per le loro forme lineari e semplici e sono globalmente riconosciuti come oggetti di arredamento. Questi, infatti, possono essere utilizzati non solo negli spazi esterni ma anche in casa, nelle zone living e negli ingressi. Uno dei modelli più famosi ed acquistati negli ultimi anni è il vaso dalla forma ad imbuto rovesciato, nella classica colorazione bianca. Si vede spesso nei vialetti di ingresso alle abitazioni e agli hotel, coronato da cespugli verdi e tondeggianti.

Il suo stile minimal lo rende perfetto per completare spazi verdi, ingressi, ambienti come piscine e spa, giardini esterni, zone comuni di hotel e centri benessere e così via. Per questa tipologia di vasi Garden Up propone il modello Cecina di Telcom (linea Vasar) nella colorazione bianco perla. Il vaso in questione ha una dimensione di 42 x 42 x 95H ed è prodotto con materiali ecologici e che non disperdono umidità nell’ambiente. Una caratteristica molto interessante di questo modello è la sua resistenza al gelo, fino a una temperatura ti -60°, e al solleone fino a una temperatura di +80°.

Vasi di Design

Il design è una parte molto importante della struttura abitativa e commerciale. Nel momento attuale arredare non è più solo una questione di armonia e eleganza, ma soprattutto di stile. L’apertura di un locale serale, di un ristorante o di un albergo comprende anche l’attività di ricerca e valorizzazione degli ambienti tramite arredi particolari e in linea con il tema del locale.

A questo proposito sono nati gli accessori d’arredo per dare all’ambiente la giusta personalità e per stupire piacevolmente l’ospite della struttura. I vasi di design hanno iniziato a fare parte di questa categoria da qualche anno, diventando un oggetto di arredamento molto importante, sia per gli ambienti esterni che per quelli interni.

Garden Up tratta una moltitudine di vasi di design dalle forme e colori molto particolari. Tutti hanno un’originalità intrinseca, come il modello Madame di Plust. Questo modello si inspira alle linee sinuose e morbide della figura femminile, un po’ come fece Gaetano Pesce con la sua famosissima poltrona Up di B&B Italia.

Il vaso Madame di Plust creato dal designer Alessandro Busana è composto da tre articoli di varie grandezze. Per quanto riguarda la capacità, questi vasi possono contenere piante ornamentali di dimensioni ridotte, mentre le colorazioni variano dal bianco al nero perla. Il materiale utilizzato per questo prodotto è il polietilene che risulta essere molto resistente alle condizioni atmosferiche esterne, anche importanti, nonché particolarmente piacevole alla vista. Per l’arrendo del proprio giardino, questo elemento è perfetto, così come per locali pubblici, hotel e ristoranti.

Vasi luminosi e lampade

Questa categoria è tutta basata sulla luce. Il giardino di giorno splende di luce propria, ma quando cala la sera? Ci sono molti modi per illuminare il proprio angolo di verde, ma non sempre questi sono in grado di amalgamarsi con l’ambiente. Ecco che quindi sono nati i vasi luminosi, speciali contenitori che fungono da ornamento, da recipiente per piante e fiori e da “faro nella notte”.

Ne esistono di forme, colori e dimensioni diverse. Alcuni sono specifici per gli esterni, altri invece possono essere utilizzati per decorare spazi interni. Pensiamo per esempio a luoghi come i centri benessere e le spa che utilizzano le luci soffuse come parte del trattamento. In questi ambienti i vasi luminosi sono un elemento costante dell’arredamento. Allo stesso tempo, gli hotel li utilizzano spesso per decorare i bordi delle piscine e l’ingresso alla struttura. Oltre a ciò, questi vasi sono ideali anche per illuminare i giardini privati e dare loro calore e, perché no, una nota di sciccheria in più.

La nostra proposta? Il vaso triplo Modum Flores con illuminazione led, della linea Telcom. Questo tipo di vaso luminoso è particolarmente interessante perché presenta una base rettangolare di colore bianco (parte luminosa) nella quale si incastrano tre contenitori per la coltivazione delle piante. Questi tre recipienti sono di colore marrone scuro e sono facilmente estraibili dalla base. Ciò rende le operazioni di strapianto e di cura delle piante più semplice e veloce. Il risultato finale è:

- Resistenza gli agenti esterni e agli urti.

- Design moderno e minimale che rende l’ambiente subito pulito e ordinato, nonché chic.

- Illuminazione a led: illumina l’ambiente ma non disturba la vista.

Per concludere…

Speriamo che la nostra piccola guida alla scelta del giusto vaso per il tuo giardino o la tua attività abbia dato i suoi frutti. Seguici sul nostro Blog per avere sempre nuovi consigli e vieni a scoprire tutti i prodotti che Garden Up offre per la cura del giardino e per il suo arredamento. 

Commenti (0)

Nessun commento al momento
Solo i clienti registrati possono aggiungere commenti

Post in evidenza

I biostimolanti sono promotori della crescita generalmente non-nutritivi che agiscono stimolando...

Leggi tutto

Grosse novità in casa Bottos per l’anno prossimo. La più importante casa produttrice di semi e concime...

Leggi tutto

Articoli recenti

Arredare il proprio giardino è un po’ come arredare casa. I colori devono...

Leggi tutto

Da settembre fino a novembre inoltrato, il giardinaggio tende a spostarsi...

Leggi tutto